Eppur arriverà il momento

In un meriggio profumato
pieno di cicale alle orecchie…
Salteremo coi pensieri,
ed i piedi,
su quelle - poche - nuvole
che, lentamente, cancelleranno dai nostri occhi
l’azzurro cobalto…

E che stupore!
Quanto sentimento batterà nei nostri corpi?
Che vigore cerebrale!

In un meriggio profumato
pieno di cicale posate sulle orecchie di un Universo,
così gigante da ben impersonare un altro essere vivente…

In un meriggio profumato,
finalmente,
ti sentirai amato
e per un attimo per tutto quel dolore
compensato.

  • Utente:
    LaSaint
  • Autore:
    LaSaint
  • Data:
    11/07/2008 12:57:52
  • Voto:
  • Commenti Commenti:
    1
  • Preferiti Preferiti:
    0
  • Visite Visite:
    958
  • Commenti
  • delicata descrizione di sentimenti eterni...bellissima poesia complimenti...
    Gabriele (13/07/2008 11:47:11)

Vuoi lasciare un commento? Registrati oppure accedi se sei già membro