Il grande fiume

Il grande fiume scorre lento,inesorabile
come seguisse il cadenzato suono dei passi dell'umanità,
battaglione di soldati bendati,
imprigionati nelle loro stesse divise
minacciati dai fucili delle loro stesse convinzioni,
che armate come tartari
han fatto saltare le mani
impedendo loro di strappar via le bende e mostrare le stelle,
diamanti al collo della signora della notte
capaci di svelare il mistero della gioia:
gioire di un respiro mozzato
e perdersi nell'innocenza della meraviglia.

  • Utente:
    Ifygenia
  • Autore:
    Lara
  • Data:
    15/07/2008 22:43:04
  • Voto:
  • Commenti Commenti:
    0
  • Preferiti Preferiti:
    0
  • Visite Visite:
    474
  • Commenti

Vuoi lasciare un commento? Registrati oppure accedi se sei già membro