LA NOTTE


Sipario sul giorno che declina
Palpebre chiuse dove i sogni si rincorrono per le strade dell'etere
Passato che riaffiora portando a galla
Quel che la memoria ha cancellato
Notte
Ti contemplo dal mio letto
Tu celi i tuoi segreti
Tu nascondi la mia anima
Che ti squarcia come Lucente Spada

  • Utente:
    Silvj
  • Autore:
    SILVANA
  • Data:
    23/10/2020 13:57:43
  • Voto:
    -
  • Commenti Commenti:
    0
  • Preferiti Preferiti:
    0
  • Visite Visite:
    10
  • Commenti

Vuoi lasciare un commento? Registrati oppure accedi se sei giĆ  membro