A Yuri Gagarin

Era la stagione alta dell'uomo
E tu affondavi negli spazi
Per dimostrare l'umano

E quando nell'ansia
Dei tuoi momenti di piombo
Vincevi lo smarrimento
Eri l'orgoglio di un tempo

Di un tempo che s'affaccia
Sui cieli spalancati
E già vince la paura
E il silenzio.

  • Utente:
    POLEMOS
  • Autore:
    POLEMOS
  • Data:
    21/02/2011 19:19:55
  • Voto:
    -
  • Commenti Commenti:
    0
  • Preferiti Preferiti:
    0
  • Visite Visite:
    693
  • Commenti

Vuoi lasciare un commento? Registrati oppure accedi se sei già membro