Allegramente

Di conseguenza e ciononostante
la vita più allegramente come
se dopo averne passate tante
è il tempo della consolazione

persuaso che di quanto ti è accaduto
non tutto veramente ti compete
e comunque non resta del vissuto
un sogno che nemmeno si ripete.

I cosidetti rapporti sociali
le belle professioni di lealtà
i gesti che ritieni essenziali

non sono tutta quanta la realtà:
anch'essi di certo sono uguali
al piacere della nuova libertà.

  • Utente:
    POLEMOS
  • Autore:
    Pòlemos
  • Data:
    03/01/2011 20:49:48
  • Voto:
    -
  • Commenti Commenti:
    2
  • Preferiti Preferiti:
    0
  • Visite Visite:
    688
  • Commenti
  • La ripetizione è un atto estetico. Un impulso all'unità, una tensione al di là di ciò che è personale, quotidiano, sociale, reale, un affondare appassionato e doloroso in uno stato più oscuro, più completo, più ambiguo; un estatico dire di sì al carattere globale della vita.
    POLEMOS (05/01/2011 21:45:30)
  • Tutto passa...ma tutto si ripete.
    Mariachiara (05/01/2011 16:36:43)

Vuoi lasciare un commento? Registrati oppure accedi se sei già membro